torna alla home
Visitaci anche su:

Notiziario ambiente energia on-line dal 1999

​Mare. Gruppo italo-cinese costruirà il porto petroli al largo di Venezia

where Venezia when Lun, 03/10/2016 who redazione

Servirà a estromettere il traffico di petroliere dalla laguna. L’isola artificiale al largo sarà progettata dalla 4C3 per 4 milioni di euro

mama-vessel.pngSarà un gruppo di imprese italo cinese a progettare il porto off shore di Venezia, con un budget di progettazione di oltre quattro milioni di euro. Lo annuncia l'Autorità portuale di Venezia, spiegando che "solo il raggruppamento di imprese italo cinese 4C3, costituito dalle società 3Ti Progetti Italia ed E-Ambiente, guidato dal quinto general contractor mondiale China Communication Constructions Company Group (Cccg)", ha rispettato i parametri previsti dalla "stringente soglia di sbarramento" del bando.

Il gruppo dovrà ora progettare "la diga e il molo container del terminal d'altura", che sarà collegato al terminal a terra a Marghera "con l'innovativo sistema di trasporto nautico delle Mama Vessel", cioè le chiatte semi-affondanti. Il gruppo dovrà poi "eseguire le attività di monitoraggio e indagini ambientali" per 180 giorni.
La gara per l'assegnazione della progettazione "è stata un successo in termini di partecipazione e risposta", commenta il presidente dell'autorità portuale Paolo Costa, spiegando che il consorzio italo-cinese che si è aggiudicato il bando "sta studiando da tempo il progetto", e "per questo ha deciso di creare un apposito raggruppamento europeo di imprese per poter prendere parte alla progettazione".

immagini
Rendering del Mama Vessel Rendering del Mama-Vessel con carico