torna alla home
Visitaci anche su:

Notiziario ambiente energia on-line dal 1999
rifiuti
Lun, 14/12/2020

Il Piano nazionale ripresa e resilienza (Pnrr), che dovrebbe essere incentrato sul progetto europeo Next Generation Eu, al punto dedicato al riciclo dedica spazio alle tecnologie che caratterizzano il fallimento di Roma

unirima-carta
Lun, 14/12/2020

Secondo l’Unirima, la Tari va adeguata al Testo unico ambientale. “È a rischio l’economia circolare”

mose-venezia
Lun, 14/12/2020

Nei primi giorni del mese il dispositivo contro le maree è stato fatto funzionare di continuo, e il porto ha dovuto ridurre il traffico di navi

aspromonte
Lun, 14/12/2020

Il ministro Costa: “Confermata l’efficacia delle nostre politiche sui parchi nazionali”

greenjob
Lun, 14/12/2020

In Italia l'elettrificazione e l'idrogeno rappresenterebbero leve chiave per l'abbattimento delle emissioni: entro il 2050, la domanda di energia elettrica potrebbe quasi raddoppiare

mose
Lun, 07/12/2020

Dal 4 al 6 dicembre emergenza marea continua: le barriere mobili sono state fatte funzionare senza interruzione con il mare in tempesta

nocciole
Lun, 07/12/2020

Dalla Nutella in giù: allarme del Cmcc. Aumenta la domanda di nocciole e l’industria alimentare - Ferrero compresa - cerca nuovi territori

scorie-nucleari
Lun, 07/12/2020

Sono aumentati i rifiuti radioattivi stoccati in Emilia Romagna, Basilicata, Piemonte, Lombardia e Campania

motore-combustione
Lun, 07/12/2020

Lo studio “Decarbonising Road Transport: There is no silver bullet 2020”, realizzato dal Transport Energy Network e l'Università di Brighton, ribadisce che non esiste un'arma magica (una pallottola d’argento) per raggiungere gli obiettivi sulle emissioni

emissioni-co2
Lun, 07/12/2020

Le emissioni sono calate di un quarto rispetto a trent'anni fa

zona-biodigestore-ce
Lun, 07/12/2020

Contestata la possibile realizzazione di un impianto capace di produrre metano facendo fermentare centomila tonnellate di rifiuti umidi

acque-analisi
Lun, 30/11/2020

Indagini di Lifeanalytics in 180 aziende italiane e in 100 città: è stata rilevata la presenza di Rna del coronavirus in molti casi insospettabili