torna alla home
Visitaci anche su:

Notiziario ambiente energia on-line dal 1999

Sofinter completa la fornitura di 6 caldaie “plug&play” per il Kuwait

where Gallarate (Varese) when Lun, 01/08/2016 who michele

Il valore complessivo è di oltre 30 milioni di euro

macchi-caldaia.jpgMacchi, la divisione di Sofinter, ha completato la fornitura di sei caldaie “Plug&Play” destinate ad una delle più grandi raffinerie del Kuwait, spedendole dalla sua banchina di Marghera; il valore totale dell’ordine supera i 30 milioni di euro.
La modalità di assiemaggio “Plug&Play” è stata scelta dal cliente al fine di ottimizzare i tempi di installazione in cantiere, nonché ridurre drasticamente le criticità di montaggio nel deserto e prevede che la caldaia venga spedita completamente assemblata, già sottoposta a tutte le prove idrauliche necessarie e quindi pronta per l’esercizio.
Le attività di fabbricazione delle 6 caldaie si sono svolte nelle officine del Gruppo Sofinter nell’area di Milano per poi concludersi nell’area di assemblaggio di Marghera, dove sono state caricate su nave con gru speciali, adeguate a movimentare blocchi dalle dimensioni di 20x14x12 m e dal peso di 520 tonnellate cadauno.
Macchi è da oltre 55 anni attiva a livello internazionale nella fornitura di caldaie industriali e a recupero; ad oggi Macchi ha installato nel Golfo più di 180 unità tuttora in funzione ed oltre il 90% del suo fatturato, pari lo scorso anno a 165 milioni di Euro, deriva da commesse estere e da progetti eseguiti dalle più importanti società di ingegneria internazionali.  Tra i mercati di riferimento di Macchi, oltre all’area del Golfo, negli ultimi anni spiccano gli U.S.A. dove sono stati recentemente acquisiti 5 importanti contratti per un valore di oltre 35 milioni di euro.
 

 
 

immagini
Fase di imballaggio e spedizione di una caldaia Macchi Sofinter pre-assemblata