torna alla home
Visitaci anche su:

Notiziario ambiente energia on-line dal 1999
bonus-sociali
Gio, 30/04/2020

Sarà possibile di rinnovare la domanda per l’erogazione dei bonus oltre la scadenza originaria prevista, prolungando i tempi fino al 31 luglio

water-alliance
Gio, 30/04/2020

Per la fornitura di energia elettrica da fonti rinnovabili l’importo sfiora 139 milioni di euro calcolati sul fabbisogno delle 22 aziende coinvolte

estra
Gio, 30/04/2020

Cresciuti i ricavi grazie ai maggiori volumi di gas naturale ed energia elettrica venduti

irenyou
Gio, 30/04/2020

Nuova, semplice, utile e soprattutto green: IrenYou, la nuova App di Iren che rende più facile la vita di tutti

idrico
Gio, 30/04/2020

Risorse a valere sul Piano operativo ambiente Fsc 2014-2020, destinate alle Autorità di bacino distrettuali

salva-lagoccia
Gio, 30/04/2020

30 scuole e oltre 6000 persone per sensibilizzare ad un utilizzo responsabile dell’acqua, una risorsa preziosa e non illimitata

servizi-pubblici
Gio, 23/04/2020

La  Federazione delle imprese idriche, ambientali ed energetiche presenta “Misurarsi per migliorare”, la seconda edizione dell’analisi sulla sostenibilità nel sistema delle imprese dei servizi pubblici

impianto-rifiuti
Gio, 23/04/2020

La società capitolina ha acquisito il 60% delle società Ferrocart e Cavallari con una capacità autorizzata totale di oltre 145mila tonnellate annue

analisi
Gio, 23/04/2020

La multiutility mette a disposizione dell’Istituto Superiore di Sanità competenze, strutture e attrezzature per lo studio della diffusione del Coronavirus

acqualatina
Gio, 23/04/2020

Presentata un’interrogazione da due deputati di Fratelli d’Italia. “Paradossale che un’azienda in salute faccia ricorso a questi strumenti”

cantiere-idrico
Gio, 23/04/2020

In totale sono 196 i cantieri ripartiti sulle reti e sugli impianti bloccati dall’emergenza dopo Pasqua nel settore idrico in tutto il Veneto

bollette-cap
Gio, 23/04/2020

La misura riguarderà 30mila utenze a uso artigianale, commerciale, industriale, agricolo e zootecnico, scuole, edifici comunali, ospedali, case di cura e terzo settore. Un modo per dare ossigeno alle imprese e non fare pagare in acconto servizi non usufruiti