torna alla home
Visitaci anche su:

Notiziario ambiente energia on-line dal 1999

Auto elettriche: conviene? Tutto quello che c’è da sapere

where Milano when Mar, 17/05/2022 who roberto

Un'analisi su tutto ciò che c’è da sapere a riguardo: dalla ricarica alle emissioni, fino agli incentivi dell'ecobonus

È in forte crescita in Italia e non pexels-mike-110844.jpgsolo, il settore delle automobili elettriche, seppur con ancora qualche dubbio, sono sempre di più quelli che scelgono di affidarsi ad un innovativo, tecnologico ed ecosostenibile modello di autovettura, studiata per avvantaggiare il cliente sotto molti aspetti. Ma ci sono ancora alcuni dubbi al riguardo. Innanzitutto è importante porre l’attenzione sulla situazione ambientale attuale, è risaputo purtroppo, che negli ultimi anni il nostro ecosistema ha subito drastici peggioramenti sotto il fronte climatico, preoccupando la popolazione sul futuro della nostra Terra. Questo ha portato i governi ed il mondo della politica ad ingegnarsi affinché si possa limitare il peggioramento della situazione, con tanti accorgimenti da applicare nella nostra quotidianità. Tra questi è incluso anche il settore delle auto mettendo in campo le auto elettriche, che portano vantaggi non solo all’ambiente ma sotto altri aspetti. Andiamo ad analizzare tutto ciò che c’è da sapere a riguardo.

Vendita delle auto elettriche in salita
La vendita di questo settore è in costante salita in tutto il mondo, contando tramite i dati stimati un’aumento delle vendite tra il 2020 ed il 2021 del 6,0% rispetto il 3,1% arrivando a 4,2 milioni di immatricolazioni. Anche in Europa i numeri sono migliorati, grazie ad un aumento di concessionari che offrono sempre più modelli di auto, dando così un grande input al fatto di scegliere di acquistare un auto elettrica.  Le case automobilistiche hanno in sostanza diminuito notevolmente la proposta di auto a gasolio o benzina che stavano già perdendo colpi nel mercato, dando maggiore rilevanza alle auto elettriche favorendone appunto gli acquisti.

Acquistare un auto elettrica conviene?
Ci sono molti aspetti da analizzare per quanto riguarda questo settore, che potrebbero dar risposta a molti dubbi per chi sta valutando se acquistare o no un auto elettrica andiamo ad analizzare i diversi fattori a favore di questa scelta. Libertà di circolazione in città: è possibile circolare liberamente nelle grandi città e nei centri urbani, grazie al fatto che non producendo inquinamento in casi come blocco nel traffico, si evitano le zone ZTL, infatti in un’area cittadina in cui la circolazione delle vetture è limitata, l’auto elettrica potrà accedervi. Per quanto riguarda i parcheggi, hanno il vantaggio di sostare liberamente su strisce gialle e blu. Anche se il Governo ha concesso la libertà ai Comuni sulla decisione di scegliere la gratuità della sosta.
 
Ricarica auto elettrica, privata o pubblica: il punto cruciale è la batteria dell’automobile elettrica che può essere ricaricata a casa quando si vuole, limitando i costi dell’elettricità della rete domestica, infatti è possibile accedere ad offerte luce vantaggiose. Le offerte sono dedicate sia ai privati che alle grandi imprese. Per ricaricare è sufficiente collegare sistemi di alimentazione alle prese di corrente che abbiamo in casa, oppure istallare una stazione di ricarica. In ogni caso è possibile sfruttare le colonnine di ricarica pubbliche che sono fornite dai privati o dai distributori di energia.

Emissioni pari a zero: un altro fattore su cui focalizzarci è il discorso ambientale. Grazie alle azzerate emissioni di scarico, date dal motore elettrico che non richiede una combustione per funzionare, l’impatto ambientale è totalmente positivo non includendo emissioni di gas nocivi  anche per l’uomo.
 
Efficienza e produttività: la produttività è data dall’energia impiegata per ottenere il lavoro richiesto. Quindi meno energia utilizzerà un veicolo per svolgere la prestazione richiesta più sarà efficiente. Un’automobile elettrica riesce a facilitare l’utilizzo di una materia complessa diventando così più efficiente di una propulsione tradizionale. Secondo i dati stimati il rendimento di un auto elettrica raggiunge il 39% di produzione.
 
Facilitare l’acquisto grazie agli ecobonus
: purtroppo i costi di produzione per questi mezzi rimangono alti, ed accessibili dunque ai più benestanti, però grazie agli incentivi ed ecobonus proposti dagli enti pubblici riusciamo ad affrontare questo acquisto con più facilità. In sostanza le norme prevedono che per l’acquisto di un autovettura che emetta meno di 20 g/km di CO2 ci siano a favore diecimila euro in caso di rottamazione e seimila senza quest’ultima.
 
Anche sotto il punto di vista assicurativo ci sono delle agevolazioni in quanto molte compagnie attuano tariffe evidentemente inferiori per quanto riguarda la polizza RC di un auto elettrica.
 
Per info:  http://comparasemplice.it/
 

immagini
auto-elettrica