torna alla home
Visitaci anche su:

Notiziario ambiente energia on-line dal 1999

Auto elettriche e ibride cresciute del 39% nel 2019

where Bologna when Mer, 28/10/2020 who roberto

In Lombardia, Trentino ed Emilia le autovetture elettriche e ibride sono in media più numerose che nel resto d’italia. I dati sono stati diffusi da Federmanager in un webinar

In Italia a fine 2019 circolavano oltre 357milaroberto-pettinari.jpg autovetture ibride ed elettriche, in crescita del 39,22% rispetto alla stessa data del 2018. Nel dettaglio, le elettriche registrano un + 86,97%, le ibride benzina un + 31,88% e le ibride gasolio un + 290,20%. I dati, di fonte Aci e aggiornati al 31 dicembre 2019, sono stati diffusi da Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna e dall’Ordine degli Ingegneri di Bologna nel corso del convegno “Mobilità Elettrica, Stato dell'Arte e Sviluppo Praticabile”.

Dati per regione
In termini percentuali, il circolante autovetture elettrico e ibrido è superiore alla media nazionale Lombardia (1,62%), Trentino Alto Adige (1,44%) e in Emilia-Romagna con l’1,40%. A livello nazionale, sono sopra la media italiana anche Veneto, Lazio, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. Le ultime posizioni della classifica sono invece occupate da Calabria, Basilicata e Campania.

Il boom dell’elettrico anche nel 2020
Se è vero che queste alimentazioni rappresentano lo 0,9% del circolante totale, che è pari quasi a 40 milioni di autovetture, è vero anche che gli incrementi annuali sono significativi, in linea con un aumento dell’offerta di modelli nuovi sul mercato e con una sempre maggiore richiesta di mobilità sostenibile. Quali prospettive per il futuro? Gli ultimi numeri relativi alle immatricolazioni di auto nuove sono significativi: anche in Italia, come nel resto dei Paesi europei, il mercato delle auto elettriche non subisce battute d’arresto, a fronte di un mercato complessivo in forte calo. Ibride ed elettriche hanno tutte segno positivo anche nei primi nove mesi dell’anno, in particolar modo le BEV (+125%) e le PHEV (+213%). Con 125.171 ibride mild/full e 29.952 BEV/PHEV immatricolate da inizio anno, le auto elettrificate valgono il 16% del mercato. “Come ha riportato Anfia, l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica – sottolinea Roberto Pettinari (nella foto), responsabile della Commissione Sostenibilità e Infrastrutture per Ambiente, Territorio, Energia di Federmanager Bologna-Ferrara-Ravenna –  a settembre 2020 una vettura venduta su quattro è elettrificata. Le vendite di elettriche pure (BEV) hanno segnato un + 224%, le ibride plug-in (PHEV) un + 268%, le ibride benzina + 252% e le ibride gasolio +50%.”

immagini
roberto-pettinari